Il Convegno internazionale sull’eutanasia oggi e domani a Roma

Si svolgerà a Roma il convegno internazionale sull’eutanasia promosso dalla Consulta di Bioetica onlus che ha lo scopo di promuovere la cultura dell’eutanasia del nostro Paese e creare le condizioni per una modifica normativa del codice penale e l’approvazione di una legge sulle pratiche eutanasiche. DIRETTA STREAMING SUL SITO DI RADIO RADICALE A PARTIRE DALLE ORE 14,00

Convegno eutanasia del 27 e 28 giugno: Posti esauriti!
DIRETTA STREAMING sul sito di radio radicale

I posti per il convegno internazionale della Consulta di Bioetica sono esauriti. Resta solo la possibilità di partecipare alla seconda giornata data la diversa ampiezza della sala. La segreteria della Consulta di Bioetica CONSULTA DI BIOETICA pieghevole 2017-EUTANASIA Scarica il comunicato stampa sulla Conferenza stampa  Comunicato_Conferenza stampa e convegno eutanasia_Roma 27-28 giugno 2017 DIRETTA STREAMING SUL SITO DI RADIO RADICALE (www.radioradicale.it)  

Mario Riccio socio della Consulta di Bioetica in audizione per il ddl sul testamento biologico (DAT)

Mario Riccio, membro del Consiglio direttivo e tesoriere della Consulta di Bioetica,  è stato invitato per lunedì 19 giugno pv presso la 12 ^ Commissione del Senato Igiene e Sanità per un’audizione sul testo di legge sulle DAT, attualmente in fase di discussione presso tale Commissione – che dovrebbe arrivare in discussione all’ aula del Senato il prossimo 27 giugno.

Venerdì 16 giugno presentazione a Torino di “Questa è la scienza bellezze!” e di “Le parole della bioetica”

La sezione di Torino della Consulta di Bioetica organizza una doppia presentazione dei volumi di Carlo Flamigni e Maurizio Mori “Questa è la scienza bellezze!” e di “Le parole della bioetica” di Maria Teresa Busca  e Elena Nave (a cura di). Entrambi editati da Ananke lab nel 2017. Modera Elisa Santini e saranno presenti gli autori. Appuntamento a Torino venerdì 16 giugno alle ore 18,00 a Palazzo Nuovo in via Sant’Ottavio, 15.

Continua la battaglia contro l’obiezione di coscienza alle procedure abortive

Notiamo con soddisfazione che l’impegno a contrastare l’obiezione di coscienza continua.
A diversi anni dalla nostra reiterata campagna su “Il buon medico non obietta” registriamo con soddisfazione altre iniziative tese a contrastare un fenomeno che, come Consulta, combattiamo da sempre nella duplice accezione: quella legale – sull’obiezione alle procedure abortive – chiedendone l’abrogazione, da quella illegale alla contraccezione di emergenza.