Torino – 24 marzo – Convegno Nazionale “Prevenzione in Pediatria”

La possibilità di accedere ad informazioni mediche sempre più accessibili e dettagliate favorisce la condivisione delle conoscenze in tema di salute tra operatori sanitari e fami- glie in una prospettiva di formazione ed informazione globale.

Da una parte il pediatra arriva a conoscere il decorso di un numero sempre maggiore di condizioni patologiche, dall’altra i pazienti sono in grado di trasmettere a distanza sem

Se si governerà questo processo di innovazione aprendo alle esigenze dei pazienti che restano ancora insoddisfatte, sarà possibile realizzare e consolidare una partnership sui temi che riguardano la salute dei bambini.

Abbiamo la possibilità di sviluppare un modello partecipativo di pedia- tria in cui la famiglia ed il paziente acquisiscono progressivamente ruolo attivo nella gestione delle proprie patologie, in particolare nelle forme croniche.

Nonostante la distanza che ancora separa ricerca, clinica ed applicazione industriale, è possibile, anche in questo ambito, produrre modelli collaborativi che includano l’attività clinica e la competenza dei pazienti nello sviluppo di tecniche e prodotti industriali.

Responsabile Comitato Scientifico: Marco Spada

Comitato Scientifico: Franca Fagioli, Diego Gazzolo, Paola Gianino, Roberto Lala, Marco Spada, Renato Turra

Comitato organizzatore: Dipartimento di Pediatria e Specialità Pediatriche AOU Città della Salute e della Scienza di Torino, FIMP Piemonte, SIN Piemonte e Valle d’Aosta, SIP Piemonte e Valle d’Aosta.

Scarica il programma completo del Congresso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *